Phnix DIIa

AA: 83 cm
Peso ODV:  g
Motore: 924 RPM/V
Elica:  10x4.7 APC Slow Flyer
Batteria: 2 celle Li-Po da 800 mAh
Data collaudo: 18 novembre 2012

Il Phnix D.IIa un caccia monoposto biplano prodotto dall'azienda austro-ungarica Phnix Flugzeugwerke AG. Ha compiuto il primo volo nel 1918 ma stato affiancato da subito da modelli pi performanti.

Gli organizzatori del Trofeo Cisalpino di Combat Profile, per la stagione 2013, hanno proposto l'inserimento di alcune manche di combattimenti con aerei della Prima Guerra Mondiale. La categoria tutta da sperimentare, ma una volta decisa di comune accordo la scala ho subito raccolto l'invito.
Cercando aerei con un'apertura alare abbastanza ampia mi sono imbattuto in questo, in servizio all'Impero Austro Ungarico. L'apertura Alare dell'aereo di 9,90 metri, che ridotta in scala 1:12 genera un modello di 82,5 centimetri, con una leggera tolleranza ho arrotondato a 83 cm.

Scopo del gioco: costruire un aeromodello il pi possibile leggero! Quindi costruzione interamente in depron, 3 mm per la fusoliera e 6 mm per ali e piani di coda. rinforzi in carbonio, qualche spiedino in bamb per fare le cabane che sostengono le ali, carrello in carbonio e ruote in EPP. L'elettronica di bordo di recupero, ovvero quello che forniva il cassetto: Motore da 60g, servi alari ultraslim da 8 g, un servo con ingranaggi metallici per il piano di quota e ricevente 6 canali.
Dopo la gara finale del Trofeo Cisalpino 2012 ho tentato il collaudo, il modello risultava parecchio cabrato. Corretto il baricentro, il modello vola, o meglio sta in aria! La motorizzazione appena sufficiente a tenerlo in aria e le ali con profilo a tavoletta gli conferiscono le doti di volo di una scatola di scarpe, come gi sospettavo. Con i complimenti di tutto il folto gruppo di spettatori atterro e con l'amico Roberto decidiamo di fare una prova di combattimento WWI. I modelli con la striscia da 10 metri attaccata alla coda, faticano molto a prendere quota, tentiamo qualche inseguimento, con la velocit di due bradipi volanti...


Pronti per il decollo!


Il modello in volo durante il combattimento.