Focke-Wulf 190 A8

AA: 82 cm
Peso ODV: 420 g
Motore:  1000 RPM/V
Elica:  8x6 APC Slow Flyer
Batteria: 3 celle LiPo da 1300 mAh
Data collaudo: 29 novembre 2015

Semiriproduzione del caccia tedesco della Seconda Guerra Mondiale in versione Combat "Profile".
Dal kit di pezzi pretagliati vinto al Rave Combat 2014 tenutosi sul campo volo di Ghisalba (BG), gentilmente fornito da Dario, nato questo fantastico modellino.
Polistirolo molto compatto, pretagliato con maestria, la fusoliera composta da 6 parti, incollate tra loro e rivestite in carta leggera.
Stesso discorso per le ali, in polistirolo rivestite in carta leggera con un rinforzo di carta da pacchi in zona giunzione delle semiali. Il progettista suggeriva dei piani di coda in polionda, ma non avendo questo materiale in casa, ho optato per il solito e collaudato Depron da 6 mm.
La naca motore ricavata da una bottiglia di plastica, probabilmente del latte, mentre la cappottina trasparente costruita con termoformatura.
L'elettronica di bordo la solita dei  modelli combat, motore da 50 g per 1000 giri/V, elica 8x6 (la tripala solo per le foto), regolatore da 18 A, batteria 3 celle Li-Po da 1300 mAh, un servocomando da 10g per il piano di coda e due servocomandi da 5g montati nelle ali per gli alettoni.

L'abitacolo stato impreziosito con un pilotino stampato da un amico con stampante 3D e colorato a mano da me.

La Terza prova del Trofeo Cisalpino 2016 stata per lui fatale, era l'8 maggio, una calda mattinata primaverile, dopo aver perso in battaglia i due valorosi ZERO per difetti strutturali, ho impiegato questo modello, ma una svista ed il cielo grigio con cui si mimetizzava perfettamente, lo hanno portato allo schianto al suolo a tutta velocit, il modello letteralmente esploso in mille pezzi.